I 150 anni di Levi´s: dalle miniere al prêt à porter

Ieri 13 Marzo 2013 i famosissimi jeans del brand Levi´s hanno festeggiato il loro 150esimo compleanno. Tutto è iniziato nel 1873 nello stato del Nevada. L´uomo d´affari Levi Strauss e il sarto Jacob Devis inventarono e brevettarono dei pantaloni praticamente indistruttibili. Nacque così il primo modello Levi´s 501 che, cucito con il tessuto da imballaggio utilizzato dai cercatori d´oro e rinforzate le tasche con rivetti di rame, divenne il capo perfetto per lavorare nelle miniere.

Levi’s® Levi’s® 511 SLIM | Levi’s® Levi’s® Camicia-rosso |Levi’s® 501 Levi’s® 501 CUT OFF Shorts jeans-blu | Levi’s® Sneakers Levi’s® Sneakers basse-nere

Il successo fu immediato vista la resistenza , comodità ed il prezzo irrisorio del capo. L´uomo d´affari bavarese decise quindi di fondare LeviStrauss&co per produrre jenseria da lavoro. Quando i giovani nipoti entrarono a far parte della LeviStrauss&co  furono creati i primi modelli dedicati al tempo libero ed all´abbigliamento casual. I jeans diventarono così il simbolo del XX secolo, che unisce, anche oggi, generazioni e nazioni diverse.

Per celebrare l´anniversario, il Brand ha deciso di lanciare la sua prima linea di pantaloni in tessuto non denim ed ha chiesto ai suoi fan di inviare la loro personale interpretazione dello storico modello 501. Le immagini sono state raccolte in una gallery digitale e si possono ammirare nel sito ufficiale del brand.

Max Mara City: alta tecnologia ed eleganza

Max Mara lancia la nuova linea city proponendo capi simbolo della maison re inventati e modernizzati grazie ad accurati studi su materiali e tecnologie sartoriali innovative.

La maison ha creato la nuova collezione pensando alle esigenze della clientela metropolitana: i cappotti sono pratici, versatili e con tessuti ad alta performance, perfetti da indossare sia nella frenetica vita metropolitana, sia nelle grandi occasioni grazie all´eleganza ed alla cura dei dettagli insita nelle creazioni di Max Mara.

Continue reading

Marc Jacobs per Diet Coke: Sparkling Together For 30 Years

Buon compleanno Coca Cola!

Coca Cola non poteva scegliere un regalo più fashion per i 30 anni della Diet Coke: Marc Jacobs sarà il direttore creativo del marchio per tutto il 2013. Marc Jacobs, creative director dell’omino brand e della Maison Luis Vuitton, non ci farà rimpiangere icone della moda come Karl Lagerfeld e Jean Paul Gaultier: il designer americano ha già dato prova della sua esuberanza e creatività, diventando sia direttore creativo che testimonial. Marc Jacobs per celebrare al meglio il compleanno della Diet Coke ed annunciare la sua nuova carica ha deciso di partecipare alla parodia del classico spot della bevanda. La famosa pubblicità, che ha lasciato un segno nell´immaginario erotico femminile, sicuramente non ha perso il suo storico sex appeal: Marc Jacobs, affascinante ed ironico, si fotografa all´interno di una tipica macchina per le fototessere e, sfoggiando un kilt nero ed i suoi numerosi tatuaggi, afferma –  Hey Girls is time to celebrate!-


Continue reading

Kai Po Che! al Film Festival di Berlino 2013

Dear readers,

oggi voglio parlarvi di cinema, e in particolare di un film che ho avuto la possibilità di vedere in anteprima alla 63esima edizione del film festival internazione della Berlinale.  Tratto dal romanzo “I tre sbagli della mia vita” di Chetan Bhagat, Kai Po Che! è un film di produzione bollywodiana, brillante e coinvolgente, che ha ricevuto moltissimi riconoscimenti dalla critica e che, sono sicura, avrà un enorme successo anche tra il grande pubblico alla sua uscita nei cinema, prevista per il prossimo 22 febbraio 2013.

All rights reserved by http://www.flickr.com/photos/ilovebollym/

La trama gira attorno alle vicende di tre ragazzi, tre grandi amici che vorrebbero lasciare il segno e fare la differenza nel loro paese, nell´India moderna degli anni ´2000, dove esiste un vero e proprio culto per il cricket, attorno a cui il trio vuole costruire un business di successo. E´un film che celebra i grandi valori, la lealtà dell´amicizia, la passione per lo sport, la degenerazione della politica. Riesce a calibrare e a mixare sapientemente tutti gli ingredienti che fanno di una storia un film di successo: amore, dramma, comicità, e anche qualche scena di azione. Il tutto perfettamente raccontato da attori quasi alle prime armi, ma che con la loro coinvolgente interpretazione sembrano già affermate star hollywoodiane, e ho come il sentore che il debuttante Sushant Singh Rajput nei panni del bellissimo Ishaan arriverà presto a calcare il famigerato red carpet a Los Angeles.

Più di due ore di film e nemmeno un minuto di noia. Vi dico solo che ho consumato un pacchetto di fazzoletti per le abbondanti lacrime versate. Non vi voglio svelare altro, ma vi assicuro che se andrete a vedere questo film, ne rimarrete estremamente soddisfatti!

Per ora godetevi il trailer ufficiale, è in hindi, ma le immagini dicono tutto ;)

 

Caramelle preziose?

Quante volte da piccoli vi siete divertiti a srotolare le girelle di liquirizia Haribo, ad arrotolarvele attorno alle dita, per poi riarrotolarvele in bocca con grande soddisfazione? Io, che adesso ho 25 anni suonati, lo faccio ancora e no, non me ne vergogno.

Potete immaginare dunque la mia euforia non appena ho scoperto che le mie caramelle preferite da ora possono anche essere indossate. Proprio così, la mitica marca tedesca di dolciumi vari ha, grazie ad una geniale intuizione imprenditoriale, fatto da poco il proprio ingresso nel mondo della bigiotteria.

Gioielli Haribo

Fonte: Flickr.com – All rights reserved by 46137

Continue reading

Gucci Cruise: il motivo Flora e l´eleganza della Principessa Grace

Care readers,

Oggi non posso fare a meno di scrivere a proposito della nuova collezione Gucci e soprattutto delle sue borse che io trovo meravigliose.

Gucci presenta la collezione Cruise, in cui tutte le creazioni sono influenzate dagli anni ´60 e ´70. La direttrice creativa, Frida Giannini, arricchisce i capi con stampe floreali ed accenni marinari proponendo una collezione molto femminile e bon ton chic, perfetta per una romantica fuga d´amore in qualche località esotica!

All´interno di Cruise troviamo anche una meravigliosa collezione di borse, che unisce contemporaneità e l´eleganza di Grace Kelly. Questi oggetti del desiderio sono caratterizzati dall´iconico motivo Flora, creato nel 1966 per la Principessa Grace di Monaco. Abbiamo potuto ammirare il motivo Flora nel foulard regalato alla Principessa Grace durante la sua visita al negozio Gucci di via Montenapoleone a Milano. La storica texture, creata originariamente dall´artista Vittorio Accornero, è composto da 43 varietà di fiori, piante ed insetti diversi, stilizzate da complicate sovrapposizioni di grafiche con tratti bianchi e neri.

Oggi il motivo Flora è utilizzato sul canvas naturale, in una seria d borse simbolo di Gucci come la New Jackie, la Boston Bag e la mia preferita la New Bambo, tutte con i profili di pelle in contrasto.

Ispirazione Bollywood

Tutto è cominciato dal cinema, ma lo stile “Bollywoodiano” negli ultimi tempi sta ispirando molti aspetti del mondo occidentale. Vi ricordate il film “The Millionaire”? Premio Oscar nel 2009 come miglior film? Si può dire che il boom, almeno in Italia, sia partito da lì! Le Pussycatt Dolls hanno remixato la canzone “Jai Ho”, colonna sonora del film, Rai Movie ha dedicato buona parte del palinsesto estivo e autunnale a produzione cinematografiche indiane. Molti registi indiani girano sempre più spesso scene dei film in Europa, per conferire uno scenario più “esotico” alle loro produzioni, con tanto di Flash Mob per promuoverli. Corsi di danza ispirata alle coreografie dei musical, fioccano in ogni dove, ma anche la moda non è rimasta immune dal suo fascino ispiratore.

© All rights reserved by Lucifer411

Continue reading

Hair look da passerella? Ecco consigli e tendenze 2013!

Care lettrici,

Se l’ultima volta vi ho parlato di make-up oggi non possiamo non affrontare l’argomento capelli e acconciature di tendenza in questo anno appena arrivato. Come tutte sappiamo infatti, non solo l’abbigliamento e il make-up seguono le mode del momento, ma anche le acconciature possono essere influenzate dalle tendenze e dai look di passerella.

Prima di parlare di tagli, colori e look all’ultimo grido però, è doveroso porre l’accento sulla cura del capello che diventa necessaria prima di procedere con qualsiasi tipo di acconciatura. Gli esperti nel campo ci suggeriscono infatti, alcuni segreti per ottenere capelli lucenti e voluminosi soprattutto in inverno: maschere nutrienti a base di oli di Argan, creme in silicone da applicare sulle punte un po’ sfibrate e spente riescono a proteggere i nostri capelli dagli agenti atmosferici che ne danneggiano la struttura.

Continue reading